giovedì 24 gennaio 2008

Me lo ricordo bene, altrochè. Da pochi mesi avevamo uno stanzino dove poter stare in santa pace. Lo stanzino posteriore della sede era il posto giusto per strimpellare, anche se l'accesso ancora oggi mi torna in sogno per tortuosità: si salivano delle scale, poi si entrava in una porticina laterale sulla gradinata, si percorreva una specie di breve tunnel alto poco più di un metro e così si arrivava al soppalco dello stanzino. Infine si scendeva con la scala a pioli; perché nessuno aveva la chiave di quello stanzino. Lì c'erano tavolino, sedie e anche un televisore a bianco e nero, collegato ad un'antenna di fortuna.
- Dai forza, che ora comincia Deejay Television; devo farti assolutamente vedere questo nuovo gruppo – disse Sandro.
Il videoclip era "New Year's Day" e davvero per me questi U2 furono una scoperta. Musica nuova, istintiva, fatta di poche note ben assestate e un ritmo aggressivo: il battesimo del rock. Ed in effetti eravamo accanto alla sagrestia, a pensarci bene!
Se ci penso, sono passati parecchi anni …


"New Year's Day" il singolo degli U2 tratto dall'album War fu pubblicato nel gennaio 1983. Ricorre in questi giorni il 25° anniversario.

6 commenti:

gentlemac ha detto...

DeeJay Television.....già e vero! Mi torna in mente anche Mister Fantasy di Carlo Massarini
:-)

Romins ha detto...

Il concerto degli U2 a Torino del 2001 è un ricordo indelebile...

ceglieterrestre ha detto...

Grazie amici, anche se non mi vedete io ci sono, ho fatto tantissime fotocopie del post di Erika e le porterò ad altri amici che non conoscono Internet, ma conoscono me.Sabato e domenica anche il folletto Buzzichino mi aiuterà a distribuire le copie. Ricordatevi anche voi, di parlare con amici e parenti, anche un euro può aiutare la piccola Erika.

sirjo ha detto...

Già, me lo ricordo bene anch'io....
ricordo anche Mister Fantasy (sarà che mi sto facendo vecchietto)
;-)
Un saluto by Sir Jo.

p.s.
ci si vede

mamoroma ha detto...

si, me li ricordo bene anch'io, e tutto il resto ....ma, per favore, non contate gli anni !!!

man0lo ha detto...

non ho vissuto quegli anni,ma adoro quel disco. lo so a memoria dall'inizio alla fine